Differenza tra ammoniaca e ammoniaca.

Sia l'ammoniaca che l'ammoniaca sono ampiamente utilizzate in vari campi dell'attività umana. Si sente spesso dire che l'ammoniaca è una soluzione di ammoniaca in acqua. Ma in realtà non tutto è così semplice, lo dirà qualsiasi chimico. Quindi, qual è la differenza tra ammoniaca e ammoniaca sarà discussa di seguito.

Un bit della storia

L'ammoniaca fu ottenuta per la prima volta dal chimico inglese Joseph Priestley (a proposito, allo stesso tempo un prete - una strana combinazione, non è vero?) Nel 1774. Chiamò il gas che scoprì "aria alcalina", la cui composizione chimica non riuscì a determinare. Ciò fu fatto 11 anni dopo, nel 1785, dal chimico francese Claude Louis Berthollet, noto anche come l'inventore del "sale di berthollet", un composto che ha trovato ampia applicazione nella pirotecnica e nella medicina. Perché il gas ha preso questo nome?

Su questa partitura, ci sono due versioni, una delle quali è associata al nome dell'antico dio egizio Amon, e la seconda - con un'oasi dal suono simile di Ammon nell'Africa settentrionale. Secondo il primo, le persone che adorano Amon durante la cerimonia odoravano di ammoniaca (formula chimica NH4Cl), che rilascia ammoniaca quando riscaldata. Secondo la seconda versione, nell'oasi di Ammon, situata all'incrocio di trafficate rotte carovaniere, a causa della presenza costante di un gran numero di animali da soma, si accumulava un'enorme quantità dei loro prodotti di scarto. E l'urea, decomponendosi rapidamente nei climi caldi, rilascia ammoniaca. Non si sa quale delle due versioni sia corretta.

La differenza tra ammoniaca e ammoniaca è principalmente che in condizioni normali si trovano in diversi stati di aggregazione. L'ammoniaca è un gas che si liquefa a temperature intorno a -33 gradi Celsius. E l'ammoniaca è un liquido che ha lo stesso odore sgradevole dell'ammoniaca. Un dato interessante: per il trasporto dell'ammoniaca da Togliatti a Odessa è stata posata una condotta ammoniacale unica nel suo genere con una lunghezza di circa 2,1 mila chilometri.

Applicazione

L'ammoniaca è uno dei prodotti più importanti dell'industria chimica. Ha trovato applicazione nei seguenti settori:

  • come refrigerante nelle apparecchiature di refrigerazione (principalmente negli impianti industriali);
  • produzione di ammoniaca;
  • fabbricazione di esplosivi;
  • produzione di fertilizzanti;
  • costruzione (come parte di additivi antigelo in soluzioni);
  • produzione di polimeri, acido nitrico, soda;
  • alcuni altri settori.

L'uso dell'ammoniaca è più limitato. La parte del leone è usata in medicina principalmente come antisettico o come mezzo per ritirarsi da uno stato di svenimento. Ha trovato applicazione nella vita di tutti i giorni. Le casalinghe sanno che l'ammoniaca rimuove perfettamente le macchie di varia origine dai vestiti.

Confronto

È generalmente accettato che l'ammoniaca sia una soluzione di ammoniaca in acqua, ma... Ma in effetti, il processo di conversione dell'ammoniaca in ammoniaca non ha uno stadio, ma due. Il primo stadio è la formazione di idrato di ammonio dall'ammoniaca. E il secondo è la dissoluzione dell'idrato ottenuto in acqua con la formazione della composizione, che si chiama "ammoniaca".

Il primo stadio è espresso dalla seguente formula: NH3H2O ⇄ NH3· H20 ⇄ NH4OH-. E solo in futuro si verifica direttamente la formazione di ammoniaca. Sebbene, in sostanza, una tale divisione sia un imbroglio. I tecnici della refrigerazione nelle aziende in cui viene utilizzata l'ammoniaca, senza preoccuparsi di formule chimiche, abbassano semplicemente il tubo da cui proviene l'ammoniaca in un secchio d'acqua e ottengono la giusta quantità di ammoniaca, che poi usano per le loro esigenze (principalmente in vita di ogni giorno). La saturazione massima della soluzione è determinata dall'orecchio: quando iniziano i caratteristici clic e crepitii - ecco, il gas può essere spento, l'ammoniaca è pronta!

Tabella

E in conclusione, riassumiamo, qual è la differenza tra ammoniaca e ammoniaca.

Ammoniaca Ammoniaca
Stato fisicoGas, liquefatto a –33 gradi Celsius, utilizzato negli impianti di refrigerazione industrialeLiquido
Formula chimicaNH3In realtà - soluzione acquosa di ammoniaca
Campo di applicazioneProduzione di un'ampia gamma di prodotti - esplosivi, fertilizzanti, soda, acido nitrico, polimeri e altro. Viene anche utilizzato per la produzione di ammoniaca e come refrigerante negli impianti di refrigerazione industrialeIn medicina - come antisettico e mezzo per rimuovere dallo svenimento, nella vita di tutti i giorni - come efficace smacchiatore
.